\ Mangiarotti Collection \ Cap53
 

 
 
A pochi anni dal progetto del tavolo SK207, convinto dalle caratteristiche meccaniche e dall'elevata resistenza alla corrosione del materiale, Angelo Mangiarotti torna a lavorare con il bronzo. Con la serie di vasi CAP53, l'antica tecnica della fusione a "cera persa" si riavvicina al suo campo di applicazione originale, la realizzazione di sculture.

Fusione e lucidatura esaltano colore, brillantezza e grana del materiale in un articolato vocabolario di forme semplici ma sensuali, dettate da intuizione e sperimentazione. Il disegno dei vasi è costruito sul principio che, in sezione, due cerchi di diverso diametro, avvicinandosi e allontanandosi lungo la verticale, possono dare origine ad un grande numero di oggetti differenti. CAP53 è disponibile in tre versioni, ognuna realizzata in edizione limitata di 100 esemplari numerati.

 
 

\ Dati tecnici e varianti
 


 
Cap53_bn
 
 
Ds_cap53